Utente 249XXX
Salve!

Da lunedì mattina ho scoperto di avere la varicella, anche se, la prima pustola era già comparsa almeno due giorni prima, ma non avevo ancora capito cosa fosse. Il medico mi ha dato dell'Aciclovir (800 mg cinque volte al giorno) perché ha detto che da adulti la malattia può essere più grave.Ho iniziato la cura lunedì verso le tre Il problema è che da stanotte ho iniziato ad avere un leggero mal di testa in zona prevalentemente frontale e stamattina, provando a bere un po' d'acqua, ho rimesso subito. Più tardi ho riprovato a mangiare un paio di biscotti e a bere, ma ho rimesso nuovamente. Non ho potuto quindi prendere l'antivirale, per il momento e neanche la tachiprina (attualmente ho 37.5 di febbre, ma spesso scende - stamattina avevo 36.2) Cosa pensate che dovrei fare? E' possibile prendere del Plasil per impedire il vomito? Devo preoccuparmi? Secondo voi dovrei riprendere la cura con l'Aciclovir il più presto possibile o lasciar stare? In tutto ne ho preso 8 compresse.

Grazie mille.

Cordiali Saluti
[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
La prescrizione di farmaci è competenza del medico curante e non del forum. L'approccio del suo medico è peraltro molto condivisibile. Si faccia valutare se i sintomi persistono poichè nell'adulto con varicella ci può essere coinvolgimento del SNC.
[#2] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2007
Grazie per la gentile risposta, dottore.

Ho scritto al forum in un momento di incertezza, in cui non riuscivo a reperire il mio medico curante. Mi scuso per le domande inopportune. Per fortuna ora i sintomi sono migliorati e ho anche ripreso la terapia antivirale. Spero che tutto si risolva presto.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Ne sono certo, auguri e cordialità.
[#4] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2007
Grazie, dottore.