Utente 614XXX
Gentilissimi dottori,
circa 3 mesi fa ho subito un trauma all'unghia dell'alluce con conseguente ematoma diffuso. Come ci si poteva aspettare, ora l'unghia si sta staccando... il mio quesito è il seguente: l'unghia pur essendo staccata si adatta perfettamente per ovvie ragioni al suo letto naturale... la mia paura è che togliendola non possa più praticare sport a causa del dolore provocato dalle scarpe che poggerebbero su una parte sensibilizzata.
qual'è la cosa ideale da fare? toglierla comunque? togleirla ripulirla e disinfettarla in modo da eliminare il sangue rappreso che vi è attaccato e usarla come protezione? è un idea molto stupida?
so che un problema potrebbe essere il soppraggiungere di un infezione...
non so consigliatemi voi per favore sulla via migliore da prendere...

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

Le consiglio di farsi visitare dal dermatologo per capire se l'ablazione dell'unghia è necessaria subito o fra poco: l trauma le ha probabilmente evocato una "onicomadesi" che deve essere valutata comunque dal medico.

l'idea della protezione con l'unghia asportata, è simpatica ma non valida.

carissimi saluti

[#2] dopo  
Utente 614XXX

Iscritto dal 2008
ehheheh immaginavo una risposta simile riguardo all'utilizzo dell'unghia asportata!!! c'ho provato...magari poteva essere un'idea!
seguirò il suo consiglio e andrò al più presto a controllo...
grazie mille per la disponibilità...