Utente 245XXX
Sono andato al pronto soccorso domenica dopo aver accusato il sabato durante una gara di Triathlon di forti dolori di stomaco ( bruciori - stomaco e bocca dello stomaco )

E' da questo inverno che soffro di dolorini, nausee ( sopratutto in piscina), e sia quando forzo in allenamento che quando faccio gare di triathlon , sopratutto durante la corsa mi piego a meta' dal dolore. Mentre nella frazione di bici, l'elastico del completino mi fa male sulla parte bassa del ventre.

AL pronto soccorso mi hanno bloccato per Troponina I troppo alta. Domenica alle 12:00 ( la gara era terminata alle 18:00 del sabato- Triathlon Olimpico ) avevo 0,65 .

Domenica alle 18.00 - 0,55

Calata progressivamente a step fino a Martedi mattina valore 0,13

Eco del cuore apposto - Elettrocardiogramma apposto.

Ripetuto piu volte elettrocardiogramma, sempre invariato .

ALla fine mi hanno rilasciato .... senza pero' spiegarmi cosa puo' essere successo .

Mi han detto semplicemente di farmi seguire da un medico sportivo.

Vorrei capire se e' una cosa "normale" che si alzi la Troponina I dopo una gara di Triathlon ....

grazie !

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La troponina e' un enzima che e' contenuto nelle cellule muscolari cardiache. Durante sforzi molto intensi alcune cellule cardiache possono morire, cosi' come quelle muscolari straite dei muscoli scheletrici.
VA considerato inoltre che non so che valori di troponina lei abbia presentato ed i valori di riferimento di quel laboratorio.
Certo e' che il Triathlon e' uno sport molto duro e quindi chi ci si dedica dovrebbe eseguire test da sforzo massimali e seriati per sicurezza
Arrivederci
cecchini