Utente 296XXX
Gentili dottori sono un ragazzo di 20 anni, scrivo in questa sessione nella speranza che sia quella giusta alla risposta dei miei proble

Ho paura di avere potuto contrarre una forma di affaticamento renale o insufficienza renale a causa del consumo che ho fatto per circa due mesi di prodotti sin tetici per la palestra, quali creatina in polvere e proteine in polvere, nonostante esse siano di marche conosciute nel settore. ho smesso da dicembre il cosnsumo di queste cose e ho continuato con la dieta iper proteica costituita da molta carne bianca,legumi, uova e latticini.


i sintomi che presento sono, fascicolazioni,stanchezza, dispnea e urinato giallo un pò scuro, sete abbondante e l andare di corpo non regolarmente come una volta.

sono molto preoccupato, stavo pensando fi fare l analisi delle urine e del sangue per la creatinina e l azotemia, in questi esami si riesce a vedere un evntuale affaticamento renale?

in attesa di una vostra risposta porgo cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Per togliersi ogni pensiero esegua un dosaggio di azotemia e creatininemia, sodiemia, potassemia, cloremia e calcemia.
Arrivederci
[#2] dopo  
296357

dal 2013
Gentile dottore eseguirò quanto prima le analisi da lei consigliatemi, nel mentre volevo chiederle se lei pensa che i miei sintomi e le mie paure possano essere imputabili alla patologia in questione, e se in caso di un aventuale affaticamento renale vi sia un rimedio alimentare che possa magari col tempo ristabilire lo stesso ordine e stato di salute del mio organismo. Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Mi scusi, a parte il termine affaticamento renale che non ha senso, che significato ha parlare di qualcosa di astratto?
Faccia l esame domattina e nel pomeriggio avra la risposta.
Arrivederci
Cecchini