Utente 310XXX
salve,mi hanno operato per varicocele tramite la sclemborazione della vena spermatica,io ho un testicolo 4 volte più grande quello destro e mi hanno detto che le dimensioni dei testicoli non cambiano,questa mattina sembrava che il testicolo col varicocele si era ridotto ora è tornato 4 volte più grande,mi hanno operato ieri , ho avuto una ricaduta?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

da quello che ci scrive è più facile pensare ad un idrocele reattivo, secondario all'intervento subito.

Ora è bene però risentire in diretta il suo chirurgo e con lui valutare, in diretta sempre, la sua reale situazione clinica e con lui monitorarla nel tempo.

Se lo desidera e lo ritiene utile comunque ci riaggiorni appena possibile.

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
Salve Dottore,
innanzitutto grazie mille per avermi risposto,poi mi sono accorto di aver scritto male l'intervento a cui sono stato sottoposto, ma comunque visto che è specializzato anche in urologia immagino che aveva già capito.
allora io lunedi mattina sono stato sottoposto alla scleroembolizzazione della vena spermatica, credo che a causa del varicocele il testicolo di sinistra è più grande di 3 volte rispetto a quello di destra,appena fatto l'intervento ho chiesto con lo staff medico se dopo tale intervento il testicolo tornava più piccolo e loro mi hanno risposto che le dimensioni non cambiano, ieri mattina mi sono alzato e mi sembrava che il testicolo sinistro era diventato nelle dimensioni normali poi ieri pomeriggio era tornato come prima dell'intervento e quindi ho pensato subito ad una ricaduta,ho chiamato anche lo dove mi hanno operato e mi hanno detto che non è niente, cioè la mattina è normale perchè sono stato sdraiato tutta notte e avevo un'altra pressione del sangue,mio fratello mi ha detto che non cambia nulla prima di 2-3 mesi ( però lui aveva fatto l'intervento chirurgico con anestesia totale quindi non so se cambia anche il recupero) quindi le chiedo se per lei non è un problema alcune domande:
attualmente è come prima di fare l'intervento e sembra che ho un varicocele,il testicolo può tornare normale o resta comunque cosi?
se non cambia proprio nulla come ha detto lo staff medico me ne accorgo solo quando faccio un eco-colordoppler quindi alla fine non posso mai stare tranquillo,.
attualmente non ho alcun dolore potrebbe essere lo stesso idrocele reattivo come ha detto lei?
grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

senza vedere nulla, è difficile darle altre indicazioni e rispondere alle sue domande molto specifiche.

Sicuramente una ecocolordoppler delle vene spermatiche post-chirurgico, a risoluzione dell'attuale situazione clinica acuta, sarà utile a meglio definire la sua attuale situazione clinica.

Cordiali saluti.