Utente 806XXX
Gentilissimi,
nelle ultime settimane accuso nausea, stordimento e malessere generalizzato dopo esercizio fisico occasionale (falciare l'erba, spostare oggetti pesanti per un certo tempo). Dopo mezz'ora-un'ora dalla cessazione dell'attività il problema si risolve abbastanza senza lasciare particolari strascichi.
Non pratico sport e faccio attività fisica (prevalentemente camminare) in maniera saltuaria (diciamo 2 volte a settimana).
Ultimo check-up cardio novembre scorso: tutto ok tranne che per pressione normale/alta (135-85) che il cardiologo ha ritenuto di non trattare e sovrappeso (che a suo parere è causa della mia pressione).
Che faccio?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Dato il suo sovrappeso le consiglio di eseguire una prova da sforzo massimale al cicloergometro
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 806XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la risposta.
Devo fare questo esame con urgenza oppure posso aspettare il prossimo checkup cardio? L'ho programmato (in accordo con il cardiologo) in autunno (ottobre-novembre).

grazie.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
certo che in autunno puo bastare. Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 806XXX

Iscritto dal 2008
Grazie.
Suppongo quindi di poter stare tranquillo fino ad allora.

La aggiornerò una volta eseguiti gli accertamenti.

cari saluti