Utente 211XXX
SAlve dottore, ho un problema di battito irregolare che mi sta danneggiando il modo di vivere, sono incapace di fare tutto, alcuni giorni x me e complicato anch3 una semplice passeggiata, ho il cuore che batte in modo irregolare avvolte sono exstrasistole, colpo al petto ecc, altre volte sono asintomatiche, me ne accorgo con la mano sul petto, sto passando un periodo di stress, con tutto cioe che gli attacchi di panico stanno avendo la meglio in qualche modo non mi faccio spaventare piu di tanto, ora le spiego al meglio i miei sintomi, apparte le aritmie sono stanco, vado subito in affanno, e ogni minimo sforzo o una minima emozione mi parte un exstrasistole avvolte con leggero dolore al petto e vertigini, altre volte a costringermi a sedere per farle smettere, sto bene solo nella prima mattinata, l ultimo ecg lo eseguito 1 mese fa.....tutto nella norma, la mia domanda è che anche se questi disturbi sono causati dal mio stato d ansia, possono essere perocolosi per la vita??? Come posso alleviare i disturbi?? Posso fare sforzi anche se compaiono aritmie o e meglio fermarmi??? Grazie per la vostra disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La cosa migliore che puo' fare, anche epr tranquillizzarsi e' applicare un Holter delle 24 ore per verificare la effettiva presenza di aritmie
Arrivederci
cecchini