Utente 314XXX
Salve,il consulto nn è per me ma per mio figlio che soffre di questa malattia che è ben visibile ha fatto il primo ciclo di isoriac e sembrava che stesse meglio ma ora è ricominciata con sintomi peggiori:Ora io volevo chiedere è possibile che questa malattia porta ad avere anche cisti sotto le ascelle?piene di pus e altro?ed è ancora possibile che l'acne si sia sparsa anche sul cuoio capelluto?vi ringrazio
[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
8% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
il trattamento con isotretinoina deve essere protratto nei casi gravi sino al raggiungimento di una dose cumulativa totale di 150 mg per kg di peso: vuol dire che se il soggetto pesa 75 kg la dose da assumere sarà di 75X150=11.250 mg. Può raggiungere questa dose in 6/12 mesi in base alla tolleranza individuale al farmaco. Casi particolari possono richiedere il prolungamento della terapia. In caso che i sintomi interessino anche le ascelle deve essere posta una diagnosi differenziale nei confronti della idrosadenite suppurativa.
Le raccomando una gestione specialistica del caso: ritorni dal dermatologo per l'adeguato trattamento.
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 314XXX

Iscritto dal 2013
grazie dott per la risposta volevo chiederle ma l'idrosadenite si può curare con lo stesso trattamento di isotretinoina?dal dermatologo ci ritorniamo a settembre per ricominciare il trattamento sperando in un risultato migliore.
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
8% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2000
Certamente, l'idrosadenite suppurativa può migliorare con l'utilizzo dell'isotretinoina anche se vi possono essere altre opzioni terapeutiche: ne parlerete al controllo.
Cordiali saluti