Utente 315XXX
Buonasera
io mesi fa a causa di una forte e dolorosissima botta ho subito la frattura della falange del terzo dito della mano destra infatti adesso la falange con il tendine rotto rimane piegata causandomi oltre al problema estetico anche dolore soprattutto quando sforzo le dita,
volevo chiederle
è possibile con un intervento chirurgico riattaccare o ricostruire il tendine e far così ritornare la falange nella posizione corretta?
Lo so che questo come tutti gli interventi chirurgici comporta dei rischi però io sono pronto a tutto per cercare di rimediare a questo mio infortunio.
La ringrazio per la risposta!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

mi sembra di capire che lei ha un problema di lesione di Segond, cioe' un microdistacco osseo dalla base della terza falange, con conseguente distacco del tendine estensore.

Va valutata attentamente la situazione, soprattutto se esiste una rigidita' articolare della IFD, che precluderebbe un tentativo di ricostruzione anatomica.

Deve farsi visitare da uno specialista con una radiografia aggiornata del solo dito ma in tre proiezioni.

Buona giornata.