Utente 217XXX
Salve dottori volevo fare una domanda semplicissima
Esiste una cura per l eiaculazione precoce??
O quali sono i migliori ritardanti?grazie dottori

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

se desidera poi avere informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale e le relative terapie, le consiglio di consultare gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio vivamente dottore..sopratutto che ha anche risposto in un giorno di festa..
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Approfitto per augurale un buon ferragosto !
[#4] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio e contraccambio!
[#5] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
Salve dottore "approfitto" ancora della sua gentilezza..
Volevo sapere perche nei rapporti orali non "faccio presto" e se una rigidita del collo della vescica puo influire..
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Dipende generalmente dal tipo di stimolazione ricevuta e dal contesto relazionale in cui lei si trova; lasci perdere il "collo della vescica" e segua ora le indicazioni che il suo andrologo le darà.

Ancora cordiali saluti.
[#7] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio ancora vivamente..
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene!

Fatto il tutto poi ci riaggiorni, se lo desidera.

Ancora un cordiale saluto.