Utente 296XXX
Salve,

Sono un ragazzo di 24 anni, 180cm per 78kg, premetto che: 1) non ho mai avuto problemi cardiaci, tranne un piccolo soffio al cuore quando ero piccolo, passato poi con la crescita; 2) gioco a pallacanestro dall'età di 9 anni ed ho eseguito visite medico-sportive ogni anno, che non hanno mai evidenziato alcunché; 3) sono un tipo abbastamza ansioso.
Volevo richiederVi un parere in merito al fatto che ultimamente, occasionalmente, mi capita di avvertire delle extrasistole durante l'attività sportiva e/o sessuale. Può essere sintomo di qualche problema? A fine settembre ho di nuovo la visita sportiva, devo anticiparla? Grazie infinite.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se pensa di avere problemi di ritmo cardiaco deve eseguire un Holter delle 24 ore.
Proprio perche' pratica sport
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
Salve,
La ringrazio per la pronta risposta. Tuttavia, la mia era solo una richiesta di parere, nel senso che volevo sapere se quei sintomi possono essere causati da un problema anche serio, oppure no; il mio medico mi ha detto che, avendo fatto la visita medico sportiva, posso stare tranquillo, però io non riesco mio malgrado a tranquillizzarmi fino in fondo. Cosa ne pensa?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il parere gliel'ho dato: deve eseguire un Holter delle 24 ore e, visto che fa attivita' sportiva, un ECG da sforzo massimale al cicloergometro o tapis roulant
Arrivederci
cecchini