Utente 174XXX
Salve,
ho mio suocero 82enne operato in aprile c.a., ha subito intervento (emicolectomia sinistra) in seguito ad adenocarcinoma ulcerato del colon sinistro su RCU, con confezionamento di ileostomia (temporanea alle dimissioni da rivalutare). Da allora oltre a quanto espulso nella relativa sacca, continua ad espellere muco marrone con tracce di sangue dall'ano a volta anche abbondante, ultimamente anche diarrea sempre dall'ano. Vi vorrei chiedere se quanto sopra rientra nel normale decorso dei portatori di ileostomia e se sarebbe il caso, in considerazione dell'età e del fatto che in aprile ha avuto complicazioni all'operazione per cui è stato sottoposto 3 volte ad intervento in 10 giorni (emicolectomia, deiscenza di anastomosi quindi ileostomia, eviscerazione quindi riduzione anse e riconfezionamento ileostomia) a farlo sottoporre a visita chirurgica per valutazione rimozione ileostomia.
Grazie e distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Certo, a maggior ragione se il tratto di retto escluso ma tuttora in sede è affetto da rcu.
Una verifica endoscopica del retto escluso potrebbe essere indicata.