Utente 231XXX
Salve volevo chiedervi delle informazioni più che un consulto.

Ieri ho fatto il mio primo tatuaggio,da un bravo tatuatore (rinomato,preciso,pulito ecc.)
Tutto ok,gentile e disponibile.

Unico problema : oggi vado a scoprire il tattoo e ... è storto.
La scritta è sottile e delicata come volevo ma storta.

Ora,spero comprendiate il disagio ... tatuaggio agognato,pensato,preparato MA STORTO.

Dopo aver passato ore intere a pensare a una soluzione possibile,prima su tutte la modifica sono giunta alla conclusione che il miglior gesto da fare sia rimuoverne una parte per poi ritatuarla cercando di "raddrizzare" la scritta.

E' possibile rimuoverlo e ritatuare sulla pelle trattata?
Per rimuovere una scritta esterna al piede quante sedute potrebbero essere necessarie?
I prezzi delle sedute in media quanto vengono?
Conoscete centri medici che effettuano questi trattamenti in provincia di Fermo e Macerata?


Vi ringrazio in anticipo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
gentile utente, si, è possibile tatuare una parte trattata con il laser. Il numero di sedute può variare in genere si attesta tra le 6 e le 10. Anche i costi sono variabili in base alle dimensioni del tatuaggio.
Per i centri non possiamo fornirle indicazioni (vedi linee guida del sito) ma può liberamente guardare su questo sito.
cordiali saluti