Utente 320XXX
Volevo spiegazioni del controllo OS post FACO:

OSV 3/10
OS CA libera, IOL in cp
OST db
OSF retina aderente

Questo intervento di cataratta è relativo a mia mamma ed è stato effettuato il 10/09/2013.
Non capisco le sigle e le abbreviazioni. Ho chiesto spiegazioni e mi hanno detto che era tutto scritto.

Sta prendendo un paio di colliri:
Netilmicina/Desametasone 1 mg/ml 3 mg/ml 5 ml, 2 gocce per 5 volte al dì ancora per 15 giorni
Edenorm 5% 2 gocce per 6 volte al dì, ancora per 5 giorni.
Al termine inizia con Indometacina 2 gocce per 3 volte al dì per 15 giorni.
Controllo tra 1-2 mesi.

Volevo sapere com'è l'occhio e se ci sono speranze che possa migliorare i decimi visivi.

Grazie.

Distinti saluti.

Lorenzo


[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Gentile Lorenzo,

OSV 3/10 vuol dire che Sua madre ha un'acutezza visiva di tre decimi (vede solo le prime tre righe del "classico" tabellone luminoso);

OS CA libera, IOL in cp: il decorso post-operatorio è regolare (Camera Anteriore libera, ossia senza alterazioni infiammatorie, Lente IntraOculare ben posizionata in Camera Posteriore);

OST db: pressione intraoculare normale (T sta per Tono oculare, db sta per Digitalmente Buono);

OSF retina aderente: vuol dire che non c'è distacco di retina (F sta per Fundus).

Sua madre dovrebbe vedere meglio da qui a qualche giorno. Dalla terapia prescritta, posso dedurre che ora è presente anche un relativo edema della cornea. Quando si assorbirà l'edema, la vista migliorerà sensibilmente.

Se Le fa piacere, ci aggiorni pure!
[#2] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2013
Egregio Dottor Antonio Pascotto,
La ringrazio per le spiegazioni dettagliate fornite.
Ho rivisto gli esiti delle visite precedenti in mio possesso, in quella che richiedeva l'intervento era presente anche una lieve distrofia maculare, potrebbe riferirsi al possibile edema alla cornea da Lei riscontrata?
La visione era 3/4 decimi, ma nel 2010.
La terrò sicuramente al corrente nei prossimi giorni.
La saluto cordialmente.
[#3] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Lorenzo,

La distrofia maculare non ha nessuna relazione con il presunto edema corneale. L'edema, se non è dovuto ad alterazioni strutturali della cornea, guarisce spontaneamente.

Buona giornata!