Utente 228XXX
Mia moglie 72 anni circa due anni fa é stata sottoposta a coronografia per problemi cardiaci. Le risultanze dell' esame hanno evidenziato la pervietà dei vasi.Da quei giorni, però, si é sottoposta alle cure di un cardiologo che l' ha sottoposta a vari esami, che, non hanno evidenziato danni al miocardio.Da qualche settimana, accusa, delle leggere trafitture allo sterno, che, si manifestano, quando é a letto. Lei sostiene che si tratta di disturbi, non dolori fissi, comunque in diversi punti del torace. Questi problemi, non si manifestano durante il giorno, o, quando é, in movimento.La terapia che mia moglie sta seguendo, la descrivo di seguito: ore 8.00 e ore 20.00 ranextra 500, subito dopo la seconda colazione DUOPLAVIN 1 cps, alle 16.00 una cps di SINVASTATINA, poi alle 20.00 DEPONIT 5 mg cerotto, da eliminare alle 14.00 del giorno successivo.Preoccupato dai doloretti allo sterno, ho rappresentato il problema al cardiologo che l'ha definita "ANGINA INSTABILE" per la quale non sembra esistere una terapia adatta.Il parere dello specialista che, leggerà, questa mia descrizione che, spero,esaustiva: sarà illuminante per una appropriata terapia che, controlli o spero, annulli la problematica.Ne porgo anticipatamente la mia sincera gratitudine

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se fosse vera la diasgnosi di "angina instabile" sarebbe un crimine tenere la persona a casa: andrebbe ricoverata.
Non ho l'esito della coronarografia (lei dice che e' normale), ma i dolori toracici trafittivi certamente non sono segni di angina.

La saluto
cecchini
[#2] dopo  
Utente 228XXX

Iscritto dal 2011
Purtroppo ho omesso che mia moglie contestualmente alle sensazioni di peso, che si verificano solo di notte a letto,ha brevi insufficienze respiratorie. Firmato 228304
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Questo non cambia cio' che le ho scritto.
Cordialita'
cecchini