Utente 252XXX
buongiorno vi scrivo per chiedere un consulto.soffro da anni di de in seguito ad un intervento subito in adolescenza .,ovvero curvamento dei corpi cavernosi,intervento riuscito ma che mi ha lasciato questo trascico da anni.i vari medici che mi hanno seguito mi hanno solo consigliato di usare i farmaci quindi gia a 20anni ho iniziato con viagra 100 poi cialis 20 alternando fasi di utilizzo costante a fasi no,a seconda anche della mia situaZione sebtimentale ,ovviam piu stabile e meno ansia!!da un po di tempo ho rieniziato una certa attivita sessuale pero nn con una persona stabile quindi ovviam sono ossessionato dall uilizzo di tali farmaci.ho iniziato con il cialis 20 ma in seguito ho riscontato un orticaria idiopatica x cui nel dubbio che potessi essere stato anche il farmaci tra l altro preso x anni sono passato al levitra!!!dapprima 10orosolubile e all inizio e andata bene poi ho cominciato ad avere dubbi e sono passato al 20 che va bene x poi ritrovarmi l altra sera dopo una cena con alcool anche abbastanza presente di ritrovarmi in casa con una donna e ad avere comunque crisibd ansia e blocco,ma come e possibile??tanto che dopo 3 ore dall assunzione di levitra 20 ho assunto il 10 orosolubile e sono riuscito ad avere due rapporti.ho paura diavere conseguenze pericolose dall utilizzo di 2 compresse potete spiegarmi cosa rischio?e come e possibile che la mia testa mi bñocchi nnstante il farmaco?posso avere un aiuto in merito??o che frmaco posso usare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'accanimento terapeutico non giova al raggiungimento del benessere sessuale agognato.Faccia riferimento allo specialista reale e ne segua i consigli.
Cordialità.