Utente 713XXX
BUONGIORNO, SOFFRO DI EIACULAZIONE PRECOCE...PER RISOLVERE IL PROBLEMA MI SONO SOTTOPOSTO AD INTERVENTO DI CIRCONCISIONE ED ALLUNGAMENTO DEL FRENULO MA SENZA AVERE DEI MIGLIORAMENTI....L'UNICO MIGLIORAMENTO LO TENGO SE APPLICO CREMA EMLA SUL GLANDE 20-30 MINUTI PRIMA DEL RAPPORTO MA QUESTA OPERAZIONE MI CREA MOLTI DISAGI...POTETE CAPIRE.NAVIGANDO SU INTERENT LEGGEVO CHE FACENDO UNA ECOGRAFIA TRANSRETTALE (COSI' MI PARE) POTEVA EVIDENZIARSI U7N EVENTUALE INFIAMMAZIONE ALLA PROSTATA CHE PUO' CAUSARE L'EIACULAZIONE PRECOCE....IN SINTESI DOVE DOVREI RECARMI PER AVERE UNA VISITA ANDOLOGICA PER CERCARE DI RISOLVERE IL PROBLEMA? GRADIREI,SE POSSIBILE, EFFETTUARE GLI ESAMI IN POVINCIA DI POTENZA.GRAZIE PER L'ATTENZIONE.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente oltre all' ecografia è indicata soprattutto la visita urologica
[#2] dopo  
Utente 713XXX

Iscritto dal 2008
DOTTORE GRAZIE PER LA RISPOSTA.
LE VOLEVO CHIEDERE UNA COSA: SE FISSIAMO UN'APPUNTAMENTO PRESSO IL SUO STUDIO A NAPOLI, LEI RITIENE CHE FACENDO LA VISTA ED EVENTUALMENTE ESAMI ECOGRAFICI SI RIESCE A FOCALIZZARE IL PROBLEMA E QUINDI SUCCESIVAMENTE RISOLVERLO?
FARE SIA LA VISITA CHE EVENTUALI ESAMI DIAGNOSTICI COSTA TANTO ?
GRAZIE PER LA COLLABORAZIONE E LE AUGURO BUONA GIORNATA.
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
sicuramente qualunque urologo può diagnosticarele una prostatite.. ne io ne nessun altro senza un avisista può garantirle la riuscita della cosa