Utente 318XXX
Salve ho 19 anni, sono vergine, da un po di tempo mi esce sangue quando mi masturbo, da circa anni, a volte esce completamente rosso, o quasi, altre volte meno rosso. Comunque ho notato una cosa e volevo sapere se è solo una mia impressione: se ad esempio non mi masturbo per 3-4 giorni quando mi masturbo di nuovo mi esce poco sangue, o a volte nulla. Se smetto di masturbarmi l'emospermia potrebbe guarire da sola? Ho collegato lo sperma nel sangue allo sforzo che fa l'apparato genitale quando lo sperma deve uscire, e questo forse ha causato qualche strappo. Inoltre a volte quando urino, prima che l'urina esca, sento un pochino di bruciore nell'apparato genitale, come se stesse spingendo per far uscire l'urina, ha un collegamento col l'emospermia? 2 domande
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la prima cosa da fare,allontanano idee funeste di improbabili neoplasie,è quella di farsi visitare dal medico di famiglia,eseguendo,contestualmente,un esame delle urine con coltura,uno spermiogramma con coltura,un'ecografia dell'apparato del basso addome,testicoli e reni.Non si allarmi ma si attivi.Cordialità.