Utente 327XXX
salve dottori
spero di essere nella sezione giusta all apposita domanda..mi chiamo eros ho 26 anni e lunedì sera durante un rapporto con la mia ragazza ho avvertito uno schiocco alla base del pene mentre lei lo spostava indietro con la mano x effettuare la penetrazione, nessun dolore avvertito tanto che il rapporto è proseguito..il problema ora è che mi sembra di notare che le erezioni siano meno rigide e durature di prima.
secondo voi ce dà preoccuparsi? può dipendere dà quello schiocco avvertito?
grazie in anticipo per la risposta
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
difficile stabilire effettivamente cosa sia successo comunque se il problema persiste si rende necessaria una valutazione andrologica.
[#2] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
grazie della risposta..leggendo un po in giro sul web ho letto può esser stato lo schiocco della zona con i legamenti del pene..ma può influire nella durata o durezza di un erezione?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

lasci perdere lo "schiocco", se il problema persiste bisognerà valutare la sua situazione anatomica anche in diretta con esperto andrologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html ,

http://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile .

Un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Purtroppo il web in tali situazioni da meglio chiarire può essere confondente e creare ansie Segua il nostro consiglio che è più immediato.
[#5] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
vi ringrazio per le risposte..non ho mai avuto problemi del genere fino a questo episodio per questo associavo il tutto a quello schiocco..che oltretutto se provo a spingere il pene verso il basso avverto un lieve dolore proprio dove cè stato lo schiocco..se persisterà il problema provvederò ad una visita..nel frattempo vi ringrazio per la pazienza e prontezza di risposta
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene!
[#7] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Ok! Ci faccia sapere.