Utente 303XXX
salve dottori, ho fatto una visita urologica per i dolori e fastidi che ho agli organi genitali pene compreso, l urologo mi ha controllato la prostata e mi ha detto espressamente che era molto gonfia e che tutti i sintomi che ho sono dovuti a questo problema, e come cura mi ha dato una pastiglia di permixon al gg e delle supposte che si chiamano topster 2 volte al gg mattina e sera poi per i 15 gg che seguono sospendere le supposte e riprendere alla fine dei 15 gg con una sola supposta e andare avanti cosi sempre 15 giorni si e 15 no. che cosa ne pensate? e buona questa cura? grazie e cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

se i sintomi corrispondono ad un riscontro obbiettivo che solo lo specialista che l'ha visitata è in grado di sapere, la cosa migliore è valutare attraverso esami specifici come una spermiocultura e/o un tampone uretrale se corrisponde un'infezione e quindi impostare una terapia mirata.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
si di fatti mi ha prescritto spermiocultura e urinocultura, avevo gia fatto un esame del liquido seminale e ha detto che da li si vedeva una bella infezione e poi mi ha controllato la prostata e detto quello che vi ho scritto, se vuole gli scrivo volentieri quello che c'è scritto sul' esame del liquido seminale. la risposta e le mando ringrazio della sua risposta e le mando cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
se vuole ci aggiorni sugli esami fatti.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
allora le scrivo cosa dice l esame del liquido: su un astinenza di 3 gg, volume:1,7 - pH (v.r>7,2): 7,5 - aspetto: proprio - viscosità: nei limiti - fluidificazione: fisiologica;

-CONCENTRAZIONE SPERMATOZOI
numero / ml: 70.000.000
concentrazione / eiaculato: 119.000.000

-MOTILIATA'
motilità progressiva: 55%rettilinea + 5%discinetica
motilità totale: 60%

-MORFOLOGIA
tipici: 23%
atipici: 77%
teste amorfe, microcefalie, teste a punta, colli angolati, code rigonfie, forme doppie.

leucociti / ml (v.r.<1.000.000/ml): 1.300.000
emazie: /
elementi linea spermatogenetica: numerosi
zone di spemioagglutinazione: rare
cellule di sfaldamento: /
corpuscoli prostatici: presenti
questo e l esame completo.
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
esame nella norma, il dato dei leucociti è unico e aspecifico per pensare a infezioni che invece dovrebbero essere confermate con una spermiocultura e/o tampone uretrale.

Ancora cordialità
[#6] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
ho fatto anche anche degli esami del sangue per controllare gli ormoni che le scrivo: FSH 2,19 - LH 6,00 - PROLATTINA 388,7 - TESTOSTERONE 7,16; la prolattina e alta. quindi lei da questo esame esclude un infezione? tra l altro ho notato da un po e anche dal' esame si vede che ho un eiaculazione molto piu debole confronto a prima, prima se avevo se avevo un astinenza di 3 gg eiaculavo molto di piu e questa cosa si vede nettamente a occhio. un altra cosa le volevo chiedere, questo urologo quando mi ha controllato la prostata me la spremuta dandomi molto fastidio sembrava come se mi dovesse uscire del urina senza poterlo controllare con una sensazione veramente molto fastidiosa, e normale? fa bene o fa male spremere la prostata? la ringrazio e le mando cordiali saluti.
[#7] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

dalla descrizione dei sintomi, degli esami effettuati e delle sensazioni delle visite indubbiamente sembrerebbe presente una infiammazione-infezione della prostata che richiede una terapia per periodi anche lunghi al fine di evitare una sua cronicizzazione.
Continui a farsi seguire dal suo urologo e segua le sue indicazione
cari saluti
[#8] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

fermo restando quanto le ho scritto precedentemente, la sua PRL è alta e andrebbe riconfermata attraverso un ulteriore esame solo della PRL eseguito in tre tempi diversi e chiamato "pool della PRL" e se anche in questo esame fosse confermato il dato di innalzamento le consiglio di rivolgersi allo specialista per predisporre ulteriori esami di accertamento.

Un cordiale saluto
[#9] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
grazie per le vostre risposte, ma spremere la prostata fa male?
[#10] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
dipende da come si spreme.
[#11] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
grazie, seguirò i vostri consigli e farò questo pool della PRL, me la faro prescrivere al piu presto dal mio dottore, grazie e cordiali saluti.
[#12] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
prego e quando avrà i risultati potremmo darle ancora dei consigli.

Ancora cordialità