Login | Registrati | Recupera password
0/0

Ricostruzione vescica

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2008

    Ricostruzione vescica

    Mio padre ha un piccolo nodulo maligno nella parte esterna al rene e un tumore maligno alla vescica. Vorrei sapere i requisiti per poter ottenere la ricostruzione della vescica anzichè la deviazione urinaria. Ho letto in un Vs consulto che conta l'età del paziente, l'insufficienza renale e "altro". Potete spiegarmi qual'è l'età ma sopratutto "altro". Grazie



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 594 Medico specialista in: Urologia

    Perfezionato in:
    Andrologia

    Risponde dal
    2007
    cara signora prima si deve valutare se la vescica va tolta.. è anche possibile che si possa fare solo una resezione endoscopica della lesione vescicale


    Dott. Giuseppe Quarto. rep urologia Ist. tumori Napoli
    www.urologonapoli.com www.prevenzioneprostata.com

  3. #3
    Indice di partecipazione al sito: 20 Medico specialista in: Urologia

    Perfezionato in:
    Andrologia

    Risponde dal
    2006
    Prima di tutto è fondamentale lo stadio della malattia se infiltrante o superficiale; se infiltrante o superficiale plurirecidivo è indicata la cistectomia radicale. Per quanto riguarda la deerivazione urinaria utile la cosidetta perfomance status del paziente che consta di molti fattori l'eta', la capacita di gestire una neovescica o meno, la presenza di eventuali patologia che la controindicano (insufficienza renale, estesa infiltrazione del collo vescicale ecc.). Inoltre sarebbe utile risolvere anche il problema renale (eventuale intervento conservativo vs radicale)
    Cordiali saluti G.L. Giliberto
    Carpi


    Dott. G.L. Giliberto

  4. #4
    Utente donna
    Iscritto dal
    2008
    grazie per la risposta, Vi farò sapere dopo che mio padre farà l'intervento in via endoscopica ed avrà dei dati più precisi.
    Saluti



  5. #5
    Utente donna
    Iscritto dal
    2008
    Buongiorno,mio padre si è sottoposto a tumorectomia renale dx e a resezione endoscopica della neoformazione vescicale (parete laterale sx di c.ca 4 cm.
    Gli esiti dell'esame istologico sono:
    -CA renale di tipo convenzionale a cellule chiare G2 di Furhman limitato al rene pT1A
    -CA papillare uroteliale di alto grado; non infiltrazione del connettivo subepiteliale nè della tonaca muscolare.
    Mucosa vescicale completamente disepitelizzata con flogosi cronica riacutizzata, esente da infiltrazione neoplastica.

    L'urologo che l'ha seguito gli ha prescritto dei lavaggi per la vescica, mentre al rene solo controlli.
    Vorrei sapere da Voi se è uno stadio iniziale,se si può considerare guaribile, in particolar modo cosa si intende per " alto grado ".
    Vi ringrazio molto per la vostra disponibilità.Cordiali saluti





  6. #6
    Indice di partecipazione al sito: 594 Medico specialista in: Urologia

    Perfezionato in:
    Andrologia

    Risponde dal
    2007
    cara signora il fatto che la risposta di suo padre non è bruttissima, in quanto la patologia non infiltra la tonaca muscolare, però impone cmq uno stretto controllo endoscopico e una immunoterapia endovescicale


    Dott. Giuseppe Quarto. rep urologia Ist. tumori Napoli
    www.urologonapoli.com www.prevenzioneprostata.com

  7. #7
    Utente donna
    Iscritto dal
    2008
    grazie per la risposta, crede che potrebbero bastare i lavaggi prescritti(non so esattamente di cosa si tratta) o serve altro? cosa intende per immunoterapia ?



  8. #8
    Indice di partecipazione al sito: 127 Medico specialista in: Urologia
    Andrologia

    Perfezionato in:
    Andrologia

    Risponde dal
    2004
    è IL TRATTAMENTO TOPICO CIOE' LOCALE CON VACCINO ATTENUATO DEL BACILLO DI COLMETTE GUERIN


    dr Giuseppe Benedetto
    www.giuseppebenedetto.netfirms.com

  9. #9
    Utente donna
    Iscritto dal
    2008
    grazie per la risposta.



Discussioni Simili

  1. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25/06/2008, 14:31
  2. Un calcolo renale
    in Urologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14/07/2008, 20:59
  3. Diuresi notturna
    in Urologia
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 16/04/2008, 17:11
  4. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16/09/2008, 20:36
  5. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 18/02/2008, 01:30
ultima modifica:  17/11/2014 - 0,13        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896