Utente 272XXX
Buonasera dottore. Io e mio marito stiamo facendo una serie di esami e cure per la fertilità, tra questi io ho deciso di fare (di testa mia) l'esame delle sottopopolazioni linfocitarie e questi sono i risultati:
Tipizzazione linfocitaria:
Leucociti totali 10900/mm3
Linfociti totali 33,7%
pari a cellule 3670/mm3
Linfociti B (cd 19+) 9,6% range 3-17
cd19 pari a cellule 353/mm3
Linfociti T totali (cd 3+) 73,5% range 72-92
cd3 pari a cellule 2698/mm3
Linfociti T helper (cd4+) 41,7% range 32-60
Cd3 + cd4 pari a cellule 1531
Linfociti T suppressor (cd8 +) 29% range 16-40
Cd3 + Cd8 pari a cellule 1065/mm3
Rapporto helper/suppressor 1,4 range 0,5-2,6

Volevo avere un suo parere. Grazie mille!


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
l'esame trova indicazione in particolari condizioni di sospetto clinico, dubito fortemente che possa risultare utile nell'ambito dei controlli per infertilità.
In ambito immunologico - quando presenta anomalie - è spesso di interpretazione difficile, o addirittura impossibile quando non si conoscono certi dettagli relativi al soggetto e alle condizioni esistenti nel momento del prelievo.
Nel Suo caso, fortunatamente, è da considerare normale.
In bocca al lupo,