Utente 206XXX
Salve,ho effettuato un eco a distanza di 6 mesi dal precedente e volevo sapere un vostro parere sull'esito,e se ci sono peggioramenti:
25GIUGNO 2013
Ventricolo sx:di dimensioni ai limiti superiori della norma(diamentro diastolico 55,5mm),con pareti lievemente ispessite(11mm),con funzione sistolica globale normale(frazione di eiezione 70%).segni di alterato rilasciamento
Aorta:di calibro ai limiti superiori della norma a livello del bulbo(35,8mm).normale il tratto ascendente.fisiologica tricuspidia della valvola.lembi valvolari mobili e continenti.gradiente transvalvolare non significativo(7,4mm di mercurio)
Atrio sx:di dimensioni moderatamente aumentate.
Valvola mitrale: lembi valvolari mobili,continenti.
Cavità destre: di normali dimensioni
Valvola tricuspide:normale
Valvola polmonare:normale

12 DICEMBRE 2013
Ventricolo sx:di dimensioni lievemente aumentate(diamentro diastolico 58mm),con pareti ai limiti superiori della norma(10mm),con funzione sistolica globale(frazione di eiezione 72.5%).segni di alterato rilasciamento.
Aorta:di calibro lievemente aumentato (37,2mm)a livello del bulbo,con successiva rapide riduzione di calibro nel tratto ascendente dove,a circa 4 cm del piano valvolare,presenta la misura di 31,5mm.Non ben valutabile la ripartizione della valvola,apparentemente tricuspidale.Lembi valvolari un pò ispessiti,mobili,continenti.Gradiente transvalvolare normale(6,6mmHg).
Atrio sx:di dimensioni moderatamente aumentate.
Valvola mitrale: lembi valvolari un pò ispessiti,mobili,continenti.
Cavità destre: di normali dimensioni
Valvola tricuspide:lembi valvolari mobili.non campionabile insufficienza
Valvola polmonare:lembi valvolari mobili.non campionabile insufficienza.Gradiente transvalvolare non significativo(9,2mmHg).

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'ecocardiogramma è una indagine "operatore-dipendente" il chè significa che le differenze tra i due esami potrebbero dipendere dal fatto che l'operatore non sia stato lo stesso....In ogni caso mi sento di consigliarle di verificare adeguatamente che la pressione arteriosa sia ben controllata, magari con un Holter pressorio delle 24 h da eseguirsi durante la stagione invernale. E sicuramente lei deve scendere di peso in maniera importante se non vuole pagarne tutte le conseguenze nel tempo in termini di salute.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 206XXX

Iscritto dal 2011
grazie dottore per la risposta e per i suoi preziosi consigli.... l'operatore era lo stesso,per quanto riguarda la pressione,la sto curando con reaptan 10/10 e congescor 2.5 mg,e ogni volta che la provo i valori sono ampiamente nella norma.