Utente 807XXX
Gentile dottore,
all'inizio di settembre ho avuto un problema al pene: cattivo odore su glande e prepuzio e patina biancastra sopra. Avevo già avuto un paio d'anni prima un problema di candida.Questa volta però a differenza dell'altra volta no dava nessun prurito.
Ho fatto tutti gli esami di dovere per malattive sessualmente infettive: sangue, urine e tampone e una settimana di trattamento con crema Canesten e 3 pastiglie di Diflucan.
Ritirato gli esami a fine settembre. Sono risultato negativo a tutte: hiv, clamidia, gonorrea, epatiti ecc... Anche il tampone è risultato negativo.
All'ospedale mi hanno detto che non era niente e che sarebbero bastati lavaggi con acqua calda. Ora dopo 15 giorni il cattivo odore non e' diminuito e ho ancora della patina biancastra sulla pelle. Mi hanno consigliato di fare meno lavaggi (effettivamente ne facevo spesso). Ora non so più che fare.
Potreste darmi per favore qualche consiglio? Forse consultare un dermatologo?
Ringrazio anticipatamente e porgo cordiali saluti.
Gianluca

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
direi senza "forse"...Contatti subito uno Specialista in Dermatologia e Venereologia.
Affettuosi auguri ed un cordiale saluto.
Prof. Giovanni MARTINO
[#2] dopo  
Utente 807XXX

Iscritto dal 2005
Grazie del consiglio... vorresi solo capire se contattare subito e rapidamente significa che è una cosa grave.
Se devo andare domani ho posso attendere qualche giorno ancora per problemi di lavoro.
Grazie ancora
Cordiali saluti.
Gianluca