Utente 217XXX
Buongiorno gentili medici,
da circa 10 giorni avverto alla mano sinistra una ridotta sensibilità ai polpastrelli del dito indice e del medio (e solo di queste due dita). Per spiegare la situazione diciamo che se mi pungo con un ago riesco a sentire la puntura ma in modo attenuato rispetto alle altre dita. Inoltre lo sfregamento di quei due polpastrelli "addormentati" produce delle sensazioni poco gradevoli (fastidio).
Nel contempo compare anche un formicolio di tanto in tanto che parte dalle stesse due dita e a volte sembra irradiarsi al gomito.
Mentre l'insensibilità dei polpastrelli è costante nel tempo (in 10 giorni non è mai tornata normale) il formicolio risulta invece intermittente e a volte smette ad esempio se cambio posizione alla mano per poi ritornare anche subito dopo.
Di cosa potrebbe trattarsi ? Siccome mi trovo lontano da casa non ho potuto farmi vedere dal medico di famiglia ma essendo un tipo ansioso e ipocondriaco per non alimentare il circuito dell'ansia ho prenotato una visita dallo specialista neurologo che vedrò a giorni. Si tratta secondo voi dello specialista giusto per questo tipo di problematica ? Non dovrebbe essere nulla di serio spero ? Grazie !

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

per prima cosa si tranquillizzi, non è nulla di grave.

Le parestesie in quella sede indicano una molto probabile sofferenza del nervo mediano al polso (Sindrome del Tunnel Carpale).

Se dovessero persistere o peggiorare, dovrà fare una elettromiografia (EMG) agli arti superiori e, appena possibile, una visita specialistica, per confermare la mia ipotesi diagnostica.

Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
Innanzitutto grazie per la Sua risposta,
il problema potrebbe anche autorisolversi ? Quindi non c'era motivo per farsi vedere urgentemente ?

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Nessuna urgenza.

Le parestesie potrebbero migliorare o anche scomparire, come potrebbero peggiorare.

Solo il tempo lo dirà.
[#4] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
Negli anni passati ho praticato intensamente mountain bike su terreni accidentati (con forti sollecitazioni alla mano) e a volte mi capitava durante il giro di ritrovarmi l'intera mano dal polso in giù addormentata... questo problema puo' essere correlato all'attività sportiva ? O piuttosto al fatto che lavoro 10 ore al giorno al pc ?
Una curiosità : essendo coinvolto il nervo mediano è insolito che al pollice non ci sia nessun fastidio ma che ad essere intorpiditi siano solo indice e medio ?

Grazie !

[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Può succedere che solo alcune fibre del nervo mediano siano coinvolte, mentre altre non lo siano.

Il problema può essere correlato a varie cause: costituzionali, lavorative, sportive.