Utente 284XXX
Spett Dottori, da molti anni assumo l'antidepressivo elopram s 30mg per attacchi di panico, , purtroppo lo psichiatra ha provato a togliernelo in passato, na ho sempre dovuto riprenderlo per ricadute.
Ultinamente "purtroppo" ho letto su intetnet che il citalopram causerebbe un aumento del QT, e questo mi preoccupa, anche se in passato ho fatto elettrocardiogrammi tutti nella norma.
Pertanto vi chiedo se l'uso di tale farmaco negli anni può risultste pericoloso e se fosse così perché non
lo tolgono dsl comnercio?
So che hanno diminuito la dose massima da 60 a 40mg, quindi 30 mg dovrebbe essere una dose sicura?
Per maggiori informazioni vi dico che sono un uomo di 48 anni, nin fumatore e pratico regolare attività fisica.
Grazie mille e buon lavoro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi, e' vero che l'Elopram può' allungare il QT, ma come vede a lei non produce quell'effetto.
TAntissimi farmaci possono allungare il QT , persino banali antibiotici che prescriviamo anche ai ragazzini.
Basta verificare che il QT non si allunghi in quel paziente , tutto li.
[#2] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille.
[#3] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dottore, mi permerra ancora una domanda, qualora il citalopram allungasse il tracciato qt questo può avvenire subito i primi mesi di trattamento, oppure come nwl mio caso anche dopo anni di assumzione?
Grazie per una sua risposta
[#4] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Inoltre io ho scoperto da pochi mesi l'wfferro dwl citalopram sul qt, peima non sapwvo neanche cosa fosse, quindi quando ho fatto gli ECG non ho mai chiesto al cardiologo i valori sel tracciato.
Mi sono limitato a farmi dire dal medico come stavo e leggere per scrupolo la relazione sul tracciato.
Immagino che se ci fossero stati valori sopra la norma, sarebbero stati inseriti nel commento del tracciato, dico bene?
Inoltre ho letto he un allungamento del qt dovuto ai farmaci non è pericoloso se non supera i valori di rischio per la salute, nwl senso che se il valore di base prima della terapia è nella norma e dopo qualche mese si assunzione del citalopram aumenta ma rimane sempre nella norma, il farmaco puo esserw preso tranquillamente.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ascolti, il suo cardiologo sapra' perfettamente giudicare se un QT sia lungo o meno, non pensa?.
Inoltre le sconsiglio vivamente di rincorrere su Internet diagnosi strampalate.
LAsci fare ai medici il loro lavoro, a meno che non voglia curarsi da solo, che e' una delle possibilità'.
Arrivederci