Utente 737XXX
Buonasera!!!
Vorrei fare delle iniezioni sclerosante per dei capillari rotti. Volevo sapere se é una tecnica duratura e se ci sono delle controindicazioni. Quante iniezioni ci vogliono?Lo so che i costi variano a seconda del centro o dello specialista, ma più o meno quanto possono venire a costare?Grazie mille!!!

Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
la terapia sclerosante applicata alle teleangectasie è una metodica che in mani esperte consente di ottenere risultati buoni e spesso ottimi.
Essa va opportunamente pianificata sulla scorta di un attento esame clinico e strumentale.
Le accludo un link ad un articolo sull'argomento:
http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-vascolare-e-angiologia/97-eliminare-capillari-teleangectasie.html
[#2] dopo  
Utente 737XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio Dr. Piscitelli, ho letto l'articolo e mi ha chiarito molto dubbi.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Attilio Marchese
24% attività
12% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2010
Gentile signora,
la scleroterapia delle teleangectasie è una metodica accreditata, che in mani esperte dà buoni risultati, ma, essendo le patologie dilatative del sistema venoso superficiale a carattere cronico, degenerativo ed evolutivo, nessun trattamento può considerarsi definitivo, essendo la recidiva nel tempo assolutamente attesa; le controindicazioni sono veramente poche ed essenziali. Non sottovaluti comunque la possibilità di altri interventi terapeutici, in particolare la fleboterapia rigenerativa tridimensionale (TRAP), che, se pur più recente della scleroterapia, si sta ampiamente diffondendo nel trattamento delle varici e delle teleangectasie del sistema venoso superficiale.

[#4] dopo  
Utente 737XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille per le informazioni, valuterò entrambe le soluzioni.

Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
per completezza e correttezza di informazione devo rappresentarLe che la cosiddetta "TRAP" non rientra tra le procedure accreditate dalle società scientifiche del settore.
[#6] dopo  
Dr. Attilio Marchese
24% attività
12% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2010
Ad ulteriore correttezza di informazione confermo quanto affermato dal dott. Piscitelli nel merito dell' inquadramento della TRAP tra le procedure finora non accreditate dalle società del settore, ma ciò non toglie che sia una metodica sicura ed efficace, con buon gradimento da parte dei pazienti, così come attestato dalla sua sempre più ampia e rapida diffusione.
[#7] dopo  
Utente 737XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio, é stato gentilissimo.

Cordiali saluti