Utente 131XXX
Ho 66 e da circa 7/8 anni curo una forma di ipertensione con due farmadi: una compressa di Lobivon da 5mg(che utilizzavo già da prima) e una compressa di Norvasch da 10 mg ( suddivisa in due da 5mg: una la mattina e l'altra la sera).La terapia fin dagli inizi è risultata efficace ma mi ha sempre procurato alcuni effetti collaterali e uno in particolare che nel tempo è accresciuto: una forma di prurito con la manifestazione di alcuni puntini rossi sulle braccia e da questa estate da un intenso prurito concentrato sulle palme delle mani e sulla parte centrale della pianta dei piedi.Agli inizi mi fu diagnosticata una specie di orticaria da contatto e curata con un antistaminica. Ma a distanza di un pò di tempo il fenomeno si è riproposto ( in particolare la sera e durante la notte con risveglio e problematiche connesse.Il cardiologo di riferimento ,informato,si è reso disponibile a cambiare la cura.Spero che la causa sia questa perchè sono stanco di consultare dermatologi.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gentile utente
qualsiasi farmaco potrebbe essere causa di reazioni allergiche; nel suo caso non ho capito se si è sottoposto a test per valutare a quali sostanze potrebbe essere allergico, non l caso non le avesse mai fatti le consiglio di farli; inoltre è buona regola (quando non si trovano cause apparenti di intolleranze) provare a cambiiare terapie (cambiando categoria di farmaci) e valutare per esclusione se queste potessero essere causa di allergie