Utente 191XXX
salve vi contatto per un consiglio riguardante la mia ragazza(26 anni),lo scorso settembre ha avuto un episodio doloroso nell'ipocondrio destro resistente a terapia antidolorifica,non abbiamo dato peso, dopo una settimana è passato, non si trattava di un dolore insopportabile bensì sempre presente,ieri il solito dolore"di maggiore intensità" seguito da nausea forte, dopo aver assunto enantyum e oki mi sono recata al p.s. per capirci meglio,gli esami del sangue sono rientrati nella norma ma l'ecografia ha riscontrato colecisti distesa alitiasica a pareti omogeneamente ispessite max 2,5 mm.pancreas nei limiti lievemente ingrandito al livello della coda,terapia consiglaita ciproxin 500 per 6 giorni ogni 12 ore e deursil 150 mg pranzo e cena per 10 giorni.da ieri i sintomi non sono per niente diminuiti neppure con toradol,crede che la terapia sia corretta?grazie mille e buon lavoro
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Continuerei con la terapia ma eseguire una RNM delle vie bilio-pancreatiche per uno studio più approfondito.


Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
salve dice di fare una risonanza magnetica?non è giovane per soffrire di tali disturbi?sono genetici?grazie
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Perché genetici ? Personalmente approfondirei la diagnostica eventualmente dopo visita gastroenterologica.

Saluti