Utente 292XXX
salve a tutti
Sono un giovane di 20, ho notato che a differenza di tutti i miei coetanei ho un pene molto piccolo cosi come anche i testicoli, e ciò mi crea molto imbarazzo, cioè il mio apparato non è cambiato per nulla durante la pubertà, e premettendo che non ho problemi di nessun tipo durante i miei rapporti, ma la cosa mi crea non poco imbarazzo, se vi puo essere di aiuto per un migliore colsulto, all'età di 15 anni sono stato operato di varicocele ed il dottore mi aveva detto che era di secondo grado quasi terzo, consigliate una visita andrologica, aiutatemi, grazie per ogni risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

la visita specialistica è la cosa migliore per una valutazione a tutto tondo, valutando le dimensioni testicolari e peniene oltre a consigliare un esame ormonale specifico con un eventuale esame seminale per controllare la sua fertilità.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,
le dimensioni del pene e dei genitali sono variabili, come l'altezza o il peso di un soggetto.
Ne parli con il suo medico di famiglia o consulti uno specialista andrologo anche in una struttura pubblica. Con un semplice "righello" misuri la lunghezza del suo pene flaccido e dopo averlo tirato in maniera decisa e ci faccia sapere qualcosa
cari saluti