Utente 332XXX
Salve dottori. Sono una ragazza di 21 anni e scrivo per un parere riguardo un problemino che ho da un po'. Premetto che ho la scoliosi da quando ero piccola ( a causa dell'altezza ). Comunque la scoliosi non mi ha mai dato eccessivi problemi. Il mio fastisio è iniziato l estate scorsa quando decisi di allenarmi da sola a casa con esercizi presi da internet. Più passavano i giorni più mi allenavo e più mi faceva male la parte bassa della schiena. Smisi e il problema sparì. Cominciai a lavorare in ufficio e passando tante ore seduta nella stessa posizione m prendevano forti mal di schiena sempre nella parte bassa. Andai a fare una radiografia completa e tutto risultó normale tranne la scoliosi che giá sapevo di avere e un leggero dislivello delle anche. Successivamente ne ho eseguita un altra.. Più o meno 6/7 mesi fa ( solo nella parte bassa ) sempre per lo stesso dolore ma sempre tutto normale. Allora il dottore pensó a una lombalgia che peró non ho curato. Un mese e mezzo fa fui colpita da herpes zoster, in seguito ho avuto forti dolori alla schiena ( perchè li era comparso ) peró nella parte medio/ alta della schiena e mi ha peggiorato i problemi alla cervicale ( di cui ne soffro dall anno scorso ). I medici hanno parlato di dolori post erpetici. I dolori li si sono attenuati anche se ogni tanto si ripresentano e mi prendono anche leggermente alle costole.Ma si è ripresentato il fastidio giù alla schiena.. Dolori nella parte bassa, a volte alla anca desta a volte sinistra, all osso sacro e dolori nella gambe. Non so se è ancora una conseguenza dell herpes. O è lombalgia. O è dovuto al dislivello.Non capisco se proviene dalle ossa, dai nervi o dai muscoli.. Ovviamente quando faccio sforzi si accentua e la sera nel letto in posizione dritta non sto proprio comoda. Dormo di solito di lato. Un altra cosa che ho notato è che se mi sveglio in nottata e sono stata tutto il tempo a dormire nella stessa posizione sento tutto irrigidito e quando respiro profondamente mi fa male sembrano essere dolori d infiammazione. Voi cosa ne pensate?grazie in anticipo :)

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Nicolosi
24% attività
0% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2010
Da quello che scrive in parte molte risposte se le è già date.Il fai da te molte volte causa dei problemi.La sua scoliosi anche se minima da sempre alla colonna vertebrale dei problemi perchè la biomeccanica alterata causa una cattiva distribuizione dei carichi ,pertanto non trascuri il mantenimento del tono muscolare della colonna anche perchè come lei afferma ha cambiato stile di vita lavorando seduta per molte ore al giorno ;quindi si faccia seguire da un fisiatra che facendole una visita accurata le consiglierà quello che è meglio per lei.Sono d'accordo con colleghi riguardo i dolori post-erpetici.
Auguri
[#2] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore per la risposta. Comunque sono stata dal mio medico anche perchè in queste notti ho avuto dolori alla cervicale che si stendevano alle braccia,fino alle dita delle mani..sembravano addormentate e avvertivo formicolii. Il dottore mi ha visitata e mi ha detto che ho la cervicale infiammata e che stesso questo mi ha portato quei fastidi alle braccia e alle mani. Gli ho descritto accuratamente tutti i fastidi alla schiena e alla gamba e mi ha detto che oltre qualche residuo di herpes mi sono beccata una bella artralgia. Mi ha dato faldene fast per 15 giorni,poi lo devo rivedere per vedere se è il caso di passare a qualche altro antinfiammatorio o non so siringhe. Adesso sono molto preoccupata perchè leggendo su internet su un sito ho visto che l'artalgia può essere causata da un tumore alle ossa. Solo su quel sito però..gli altri non ne parlano proprio. Il mio dottore è tranquillissimo..Ma io ora ho davvero molta paura.Non so che pensare,voi che dite?potrebbe essere qualcosa di grave?
[#3] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2014
AH dimenticavo ha detto che ai dolori contribuisce la lombalgia che ho da un po'..E ovviamente anche la scoliosi fa il suo! Un altra domanda dottore..secondo lei la cura va bene per il momento? Grazie in anticipo e scusi per tutte queste domande,ma ascoltare il parere di specialisti fa sempre bene :)