Utente 334XXX
Salve,
ho una frattura del 5o metacarpo ed è leggermente scomposta, ma non è stato finora necessario un intervento dato che mi è stato detto che se non peggiora(a causa di botte,traumi o sforzi della mano interessata) successivamente dall'ngessatura(mano ingessata con anulare e mignolo bloccati insieme) non sarà necessario intervenire.
Adesso sono al ventesimo giorno e mi hanno fatto un controllo 1 settimana fa con radiografie e visita medica ed è risultato che non è peggiorata e quindi ci saremmo rivisti dopo 3 settimane per togliere il gesso.
Qualche giorno fa ho però preso una botta forte sul gesso nella zona della frattura e vorrei sapere se anche se non ho sentito dolore sia sul momento che nei giorni successivi c'è la possibilità che si sia scomposta o se l'assenza di sintomi nella zona interessata vuol dire che non è successo nulla.
Vorrei anche sapere se è normale che ogni tanto(per periodi di 15-30 min) durante la giornata me la sento leggermente gonfia e il mignolo leggermente tirare.
Se possibile rispondete alle 2 domande separatamente, grazie mille in aticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

stia tranquillo, non dovrebbe essere successo nulla.

Buona giornata.