Utente 335XXX
Buona sera a tutti.

Arrivo subito al dunue,
Sono una persona di 42 anni, non ho mai avuto malattie particolarti a settembre 2013, causa aumento della pressione ho iniziato vari controlli.

Da un ecografia all' adome, mi hanno riscontrato un nodulo alla milza, mentre tutto il resto non è stato riscontrato nulla.
A questo punto mi hanno fatto fare una risonanza magnetica con contrasto,
Hanno rilevato un angioma di 7 cm la mia milza misura 12,3 cm.

Tutti gli esami che mi hanno fatto sono tutti regolari tranne il ves un po alto ma non di tanto.

Ora i dottori dell ospedale presso il quale ho fatto tutte le analisi mi hanno messo in guardia e vogliono farmi togliere la milza in quanto vogliono fare ulteriori analisi sulla stessa per la paura che possa essere un angiosarcoma,

Voi cosa mi consigliate? è il caso di toglierla o fare altri accertamenti?
Premetto che io sto benissimo non ho nessun tipo di male a parte un po di stanchezza quando faccio camminate un po lunghe.
Il mio lavoro è molto sedentario quindi cammino pochissimo.

Attendo un vostro consulto
grazie
Ivan

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Non è facile dare consigli,ma se i curanti nella valutazione delle immagini hanno un minimo dubbio sulla natura della lesione,bisogna intervenire.
La difficoltà diagnostica dipende da diagnosi esclusivamente istologica ,in quanto la clinica e'variabile ed aspecifica.
Saluti