Utente 335XXX
Buon giorno,
Gentili dottori ho letto le vostre pubblicazioni circa le dimensioni medie del pene dove vengono indicate come misure medie 15,2*12,7 vorrei però sapere se è vero che il caso più comune di di circonferenza di un ragazzo (20-35 anni) è di 13,5 così come riportato su vari siti e forum,sono stato lasciato dalla mia ragazza dopo 7anni e ora (dopo neanche 2 settimane so che sta già frequentando un altro ragazzo) mi vengono tanti dubbi circa le mie dimensioni 15,5*12,5 so che la mia circonferenza è di poco sotto la media però se si considera come caso reale più frequente 13,5 allora il mio pene deve considerarsi sicuramente sottile.
Ho letto la vostra riluttanza a sottoporsi a qualsiasi tipo di intervento a nn esiste nessuna ginnastica naturale o trattamento nn chirurgico per accrescere la circonferenza?se esiste vi prego di consigliarmi un centro.
Scusate l insistenza ma purtroppo me ne sto facendo realmente un problema, vi prego di rispondermi al più presto.
Ringraziandovi cordialmente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,é improbabile che il motivo della separazione sia legato alle dimensioni del pene…dopo 7 anni!Non si crei ulteriori problemi e maturi nuove esperienze che,senza alcun dubbio,non saranno basate sulle dimensioni peniene,tralaltro normali ed …immodificabili.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Gentile dott.Izzo ,
Prima di tutto la ringrazio per la celere risposta e mi perdoni l insistenza ma vorrei sapere se è vero che la percentuale maggiore della circonferenza di un ragazzo tra i 20 e i 35 anni è di 13,5 cm.(o meno?) E se la mia di 12,5 si classifica tra quelle sottili o medie.
La ringrazio ancora per la sua disponibilità.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
…se ritiene,si procuri delle foto in erezioni e le mostri allo specialista di riferimento per una valutazione condivisa.Cordialità.