Utente 144XXX
In questo periodo di sessione esami e con l'avvicinarsi delle scadenze per consegnare capitoli della tesi di laurea, avrei proprio bisogno di un po’ di caffè per darmi la carica e non addormentarmi sui libri di diritto (belli ma obiettivamente un po’ noiosi). Però il caffè mi aumenta il battito cardiaco in modo eccessivo e questo mi crea malessere più che carica per lo studio, inoltre ha anche un effetto di purga per il mio intestino. In farmacia ho provato a comprare Natura Mix vigore (zucchero di canna, pappa reale liofilizzata, ginseng radice estratto liofilizzato, frutti di bosco aroma naturale, mirtillo bacche estratto secco, eleuterococco radice estratto liofilizzato), devo dire che effetti collaterali non me ne da il ginseng, né per quanto riguarda palpitazioni né per quanto riguarda l'intestino; però contemporaneamente non mi da neanche quell'effetto eccitante che mi dovrebbe quantomeno un po’ caricare. Posso avere qualche consiglio su qualche prodotto da prendere che ha effetti simili al caffè? Perché questo prodotto consigliatomi dal farmacista con ginseng (una bustina contiene 120 mg di ginseng) a mio modesto parere non ha effetti simili al caffè o almeno a me non me ne da. Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gentile utente
un'azione simil caffeina la può ottenere con il guaranà
[#2] dopo  
Utente 144XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore, io giusto per completezza ho postato la domanda anche su altri siti medici e ad esempio dott. Sannia Antonello dice :" Le consiglio di prendere il Ginseng sotto forma di estratto secco titolato in ginsenosidi totali minimo 12%, alla dose di 150-200 mg al mattino al risveglio e 150-200 mg nel primo pomeriggio. Il Ginseng è un ottimo tonico psico-fisico. Lo prenda per non più di 2 mesi"...Quindi da quanto ho capito, o guaranà che ha effetti molto simili al caffè o continuare con il ginseng ma invece che assumerne 120 mg al giorno ne devo assumere all'incirca il doppio per avere gli effetti richiesti.