Utente 336XXX
salve,ho da 20 giorni un dolore nela zona sinistra della spalla zona dorsale,precisamente all'intero della scapola,il fastidio si irradia anche verso il basso.inizialmnte ho preso oki che mi ha attenuato il dolore,riesco a sollevare pesi e a muovermi senza problemi a distanza di giorni e con uso quotidiano di voltaren pomata il dolore si è trasformato in fastidio specie se eseguo una torsione del busto.premetto che giorni antecedenti alla comparsa del dolore eseguii un esercizio (video youtube)contro i dolori alla cervicale che ho spesso(artrosi cevicale),l'esercizio consisteva nel allungare la gamba destra e allungare il braccio sinistro stando supini.in oltre il mese scorso un ottorino mi ha diagnosticato il reflusso esofageo,ho eseguito la gastroscopia dove non cè esofagite solo cardias incontinente.detto questo volevo sapere se questo fastidio alla spalla è causato dal reflusso o si tratta di una contrattura come dice il mio medico?
[#1] dopo  
Dr. Konstantinos Martikos
28% attività
16% attualità
12% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
Per poter postulare una diagnosi corretta, è necessaria una valutazione clinica. In genere, i dolori che s’innescano in seguito a movimenti in allungamento sono spesso espressione di infiammazioni muscolo-tendinee di carattere transitorio. Sicuramente, una preesistente condizione di artrosi cervicale può facilitare l'insorgenza di episodi di contrattura o infiammazione della muscolatura interscapolare, dati i rapporti anatomici contigui tra zona cervicale e zona toracica alta.
Per il momento è indicato un periodo di riposo evitano gli sforzi e i carichi pesanti per altri 10-15 giorni, accompagnato da una terapia anti-infiammatoria da eseguire sotto prescrizione del medico Curante. Possono essere associate delle sedute di massoterapia cauta da eseguire in ambito fisioterapico.
Se il dolore dovese persistere o aggravarsi, è consigliabile eseguire una valutazione specialistica ortopedica.
[#2] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
grazie della diagnosi a distanza che è giustissima ,infatti il dolore mi è passato stando e tenendo il braccio sinistro a riposo per 2 -3 giorni e mettendo pomata e ghiaccio sulla parte dolorante,la persistenza del dolore era stata causata dal continuare a lavorare(imbianchino)e quindi sollecitare l'infiammazione.
grazie di tutto dottore.