Utente 338XXX
Buonasera, mio padre di 77 anni, a seguito di un intervento per ernia inguinale, accusa un versamento ematico in fossa iliaca di circa 12 x 6 cm (x ecografia).
Subito dopo l'intervento c'è stata una lieve emorragia che ha richiesto 2 sacche di sangue.
Oggi dopo 50 giorni dall' operazione non c'è nessun segno di assorbimento (x ecografia).
I medici dicono che ci vuole tempo ma la preoccupazione rimane..
Chiedo: è normale o c'è qualcosa che non và, cosa si può fare?
Vi ringrazio e saluto.
Dario

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Utente.
Se è presente solo un versamento ematico, che non si rifornisce(aumenta), senza altri segni(compressione, infezione), bisogna solo attendere un naturale riassorbimento.
Cordiali saluti