Utente 177XXX
Gentili dottori,

vi chiedo un'informazione riguardo a mio padre che domani dovrà fare una gastroscopia alle 12 e quindi verrà anche sedato. Il problema è che ci hanno detto che deve essere accompagnato da qualcuno ma purtroppo domani abbiamo trovato delle difficoltà per andare insieme a lui soprattutto con la macchina, in quanto l'ospedale dista molto da casa nostra. Vorrei chiedervi quindi quanto deve aspettare per poter nuovamente portare la macchina? Può comunque portarla dopo alcune ore dall'esame effettuato?
Vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione e disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, mi dispiace perché la risposta arriva certamente tardi ed ormai sarà tutto concluso.
In ogni modo, il tempo di attesa dipende: dalla reattività individuale, dal farmaco che viene somministrato e dalla sua quantità, ma un paio di ore in genere sono sufficienti, salvo attendere di più se non ci si sente lucidissimi. Guidare altrimenti sarebbe come farlo in stato di ebbrezza, ecco perché si chiede di venire accompagnati!
Cordiali saluti.