Utente 339XXX
Vi chiedo un consulto in quanto sono veramente agitato e in uno stato d'ansia e angoscia e paura andai nel novembre 2011 per una visita oculista per miodepsosie e l'oculista mi disse prendi gli integratori e bevi acqua non hai nulla in effetti non bevevo molta acqua e le miodepsosie sono comparse a quasi fine estate quindi andai a casa tranquillo ma nel 2013 andai a fare un'altra visita non convinto perchè inizialmente avevo le miodepsosie ad entrambi gli occhi ma di più al destro ad oggi invece al sinistro sembra più nulla e al destra ci sono anche se di meno andai nel 2013 in piena estate a farmi vedere e da li inizia il mio incubo mi riscontrarono un qualcosa nell'occhio destro ma per sicurezza mi fecero fare una ecografia e mi dissero è un neo nell'occhio come quelli che escono nella pelle venga ogni 6 mesi e non si preoccupi poi chiesi all'oftalmologo e mi disse non avrai nessun problema al massimo avrai un problema andando avanti con l'età di un paio di occhiali intendeva con l'avanzare dell'età.Premetto che ho 11/10 ad entrambi gli occhi ho fatto visite del fondo oculare da altri oculisti e mi hanno detto chi è piccolo come una mollica chi e meno di una pupilla.In una visita mi è stata riscontrata una leucoma tosi in superifice.Ho sentito un'altro oculista e gli ho chiesto siccome non è pigmentato il neo/nevo potrebbe essere un qualcosa di meno visto che l'ecografia non dice cosa è ma solo che non è nulla di grave?E mi è stato detto potrebbe se avessi avuto infezione all'occhio e potresti aver avuto una dispersione pigmentosa ora io non sono un medico ma può essere possibile che non sia un neo/nevo coroideale o retinico come mi è stato detto ma solo una lesione dovuta ad una infezione?Io alla nascita sono stato con l'occhio destro quasi 2 settimane con gonfiore e occhio chiuso e liquido giallo e bianco causa trauma poi nel corso dell'adolescenza problemi di gonfiore e abbassamento della palpebra e sensazione di occhio freddo e un leggero fastidio sempre al destro.Ho avuto anche un trauma alla testa con bernoccolo prima della uscita della miodepsosie un paio di mesi prima.Poi inoltre devo dire che l'occhio destra più esposto per posizione a subito molti oggetti estranei causa truciolo rovente per l'utilizzo di macchine utensili perchè non sempre avevo gli occhiali di protezione quindi questa lesione potrebbe essere causata anche da questo?Visto che avevo sempre occhi rossi e strofinavo specialmente la mattina.Inoltre ho avuto un episodio durante la notte che non vedevo nulla e capita di avere dei flash al buio che si verificano solo quando sono disteso.Un'ultima cosa un'oculista mi ha detto non ti faccio fare la fluorangiografia perchè non desta preoccupazioni quel neo solo un ecografia.
[#1] dopo  
Dr. Emanuele Conte
24% attività
0% attualità
12% socialità
ORIA (BR)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
mi sembra molto agitato già leggendo il racconto, quindi provo a risponderle anche se non è semplice parlare di nevi coroideali senza dati clinici e senza l'osservazione.
quello che a lei sembra una cosa rara, cioè il nevo coroideale, non è poi così rara.
chi glielo ha viso le ha consigliato una ecografia, immagino sia B che A scan proprio per escludere complicanze.Visto l'esito negativo, stia tranquillo... e lo controlli periodicamente,
Sempre a disposizione,
[#2] dopo  
339975

dal 2014
Ho fatto il controllo ecografico bulbare b scan il quadro è rimasto invariato anche lo spessore 1,50 max a quanto a detto il medico ho eseguito anche una retinografia.Vorrei porle una domanda può a livello ecografico e con retinografia simulare un neo che magari non è?Perchè non mi sono state fatte domande ho analisi specifiche del sangue lei soprà meglio di me che lesioni corioretiniche possono essere simulate da mille fattori.Un'altra cosa se è possibile ma è vero che facendo i controlli anche se dovesse succedere l'irreparabile stando sotto cura raggiungerei anche i 60/70 anni di età ora ne ho 20?Grazie per la sua disponibilità attendo una sua risposta.
[#3] dopo  
339975

dal 2014
Dott. inoltre devo chiederle una cosa vedo ogni tanto una macchia verde sbiadita che altera dove si và a situare il vero colore delle cose inoltre mi capita di vedere che si muove tutto ma in realta non si muove nulla il mio dubbio che questo neo fosse stato scambiato per qualche infiammazione posteriore dell'occhio ci sono molte cose che creano delle neo vascolarizzazioni cosa mi consiglia di fare per capire più offondo visto che il giorno della diagnosi è stata fatta senza farmi domande e solo visita del fondo e ecografia b scan.