Utente 736XXX
da ormai un mese sono stata operata a tre dita a scatto, esattamente indice,medio ed anulare. non ho potuto fare una cura anti-infiammatoria poichè allergica all'acetilsalicitico e fan, ma adesso ho cominciato a fare gli ultrasuoni e la ionoforesi con il medicinale artrosilene. non riesco ancora a chiudere la mano totalmente a pugno perchè è durissima nel piegare ed oltretutto fà male. mi hanno detto che ci vuole tempo anche perchè è ancora un pò gonfia dove ci sono le ferite ormai quasi risanate. io ho paura che non riesca più a chiuderla per favore aiutatemi a capire se è vero ciò che penso.grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Milano
48% attività
4% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Senza eseguire una visita e' estremamente difficile poterle essere di aiuto.
In genere l'intervento ha un decorso piu'favorevole. Mi viene da pensare che stia sviluppando un inizio di algodistrofia (una condizione caratterizzata dal dolore al movimento che limita il movimento stesso e che genera altro dolore).
A questo punto e' fondamentale muovere la mano il piu' possibile indipendentemente dal dolore.
Continui con la sua fisioterapia e non si perda d'animo. Anche se e' allergica ai fans esistono altri farmaci in grado di controllare il dolore (es. paracetamolo, tramadolo... ne parli con il suo ortopedico)
Tanti auguri