Utente 342XXX
Buon giorno,

vorrei avere qualche risposta e un parere prima di sottoportmi a delle sedute di epilazione permante.

Vi spiego brevemente la mia situazione:

Sono abbastanza ricoperto di peli in tutto il corpo fin dall'adolescenza, inoltre dai 21-22 soffro di alopecia androgenetica che mi ha portato ad oggi (29 anni) a dovermi rasare completamente la testa.
Inizialmente avevo combattuto questa forma di inestetismo con lozioni di minoxidilin quanto mi avevano detto che si trattava di un problema ormonale, ho però smesso dopo qualche tempo perchè ormai mi ero abituato (rassegnato) alla mia condizione.

Quello che però vorrei eliminare è l'inestetismo dei peli superflui che ho su tutto il corpo, in particolare sulla schiena e sulle spalle (ma anche il petto e i glutei sono molto ricoperti, ma per il momento mi vanno bene così) che mi creano imbarazzo e anche qualche fastiodio in quanto mi procurano una sudurazione maggiore con conseguente irritazione e prurito (sopratutto sotto le ascielle e inguine ecc).
Per questo problema già il mio dermatologo mi aveva consigliato di sfoltire i peli.

Il sentirmi calvo, ma con una folta peluria su tutto il corpo, non mi aiuta a sentirmi bene con me stesso e ad avere maggiore fiducia e mi sembra quasi presa in giro.
Da un paio di anni ho cominciato allora ad effettuare la depilazione con la ceretta sulla schiena presso un centro estetico ma vorrei trovare una soluzione più efficace e meno fastidiosa.

Mi sono informato presso un dermatologo della mia città che dopo avermi visitato mi ha proposto di fare 2 sedute di attacco con il laser a distanza di un mese e mezzo l'una dall'altra e poi dovrò fare 1/2 sedute all'anno di mantenimento.

Il laser che usa è l'Alessandrite della Syneron-Candela di BOSTON.

Ho una carnagione chiara con un pelo castano chiaro, i peli sono morbidi e sottili ma lunghi, 4-5cm su tutta la schiena e anche 5-7 cm sulle spalle.
Le due sedute di "attacco" me le farebbe in questi mesi (Aprile-Giugno) e mi costerebbero 600 euro, quelle di mantenimento non mi ha detto il prezzo.

Detto questo vorrei sapere:

- Ho capito che si tratta di una epilazione non definitiva ma molto più lunga della ceretta in quanto vengono colpiti solo i peli in fase di crescita e non TUTTI, ma quelli colpiti non cresceranno MAI PIU' o verranno disattivati solo per molto tempo?
- Il laser utilizzato è efficace e sicuro?
- Il compenso che mi hanno chiesto (1200 euro per tutta la schiena + le spalle) è in linea con i prezzi medi?
- Secondo voi riuscirò a ottenere buoni risultati con il laser o c'è il rischio che la situazioni rimanga invariata o addirittura peggiori
- Dovrei rivolgermi a un endocrinologo?

Geazie mille e scusate le tante domande

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
20% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
gentile utente, sarò sintetico:
-in genere il grado di depilazione se condotta con un macchinario valido è veramente definitivo e non sono necessarie sedute di mantenimento.
-non possiamo, da linee guida del sito, fornire indicazioni su nomi commerciali di farmaci o macchinari.
-lo stesso dicasi per i costi
-è molto probabile ottenere ottimi risultati.
-sarò il medico che eventualmente la indirizzerà all'endocrinologo se lo ritenesse opportuno.
cordiali saluti