Utente 343XXX
Buongiorno,
ho 27 anni e circa 5 anni ho subito un intervento per il varicocele sinistro. Ho effettuato uno spermiogramma quest'oggi e i risultati non mi sembrano brillanti. Se possibile gradirei un vostro giudizio. Di seguito i risultati.

Quantità: 2.0 ml
Aspetto: torbido
Colore: bianco grigiastro
Coagulo: assente
Fluidificazione: 26 minuti
Viscosità: normale
ph: 7.3
Numero Nemaspermi: 95 000 000
%Nemasp. nobili all'emissione: 10
%Nemaspermi Normali: 71
Indice di motilità: fra 3 -4
Esame microscopico a fresco: Alcuni leucociti - alcuni corpi amilacei
Osservazioni: Indice 3: Motilità progressiva ma stentata Indice4: movimenti postero anteriori particolarmente rapidi.

Quello che mi preoccupa è la "%Nemasp. nobili all'emissione" di 10 che sembra essere molto bassa.

Grazie infinite per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
l'esame che lei ci ha trasmesso sembrerebbe evidenziare delle alterazioni della motilità degli spermatozoi. Tuttavia esso non è stato condotto secondo le modalità oramai standard del W.H.O. Lei non ci dice se ha eseguito una visita andrologica per una valutazione attuale nè se è stato recentemente effettuato un esame color-Doppler scrotale per escludere varicoceli recidivi.
Il consiglio quindi che mi sento di darle è quello di consultare un andrologo e ripetere l'indagine del liquido seminale presso una struttura che ha più esperienza con tale tipo di valutazione. Consideri che i parametri seminologici sono alquanto variabili ed un solo esame non consente di tarrre conclusioni definitive.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega Giambersio, che mi ha preceduto, se desidera poi avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html .

Un cordiale saluto.