Utente 323XXX
Buonasera a tutti, sono una ragazza di 25 anni. Vi scrivo perché questo inverno ho trascorso molti dei miei giorni con forti raffreddori. La settimana scorsa ho avuto il virus con dissenteria e vomito e da ieri è tornato il forte raffreddore. Non sto assumendo niente se non un aspirina prima di andare a dormire poiché sto facendo una cura di antibiotico a causa del dente del giudizio inferiore destro che mi ha provocato un leggero gonfiore sotto la mandibola (sempre destra). Premetto che non ho dolore e il dentista visitandomi mi ha confermato che ho un problemino con il dente. Stamattina girando il collo a destra e toccandolo (sul lato sinistro) a causa del mal di gola ho sentito una "pallina" delle dimensioni di un pisellino che si sente al tatto solo se giro la testa, sembra quasi sul nervo. Ovviamente ho cominciato a preoccuparmi perché mi sembra molto distante dalla zona infiammata. Non ho febbre, non ho subito perdite di peso, ma nonostante tutto sono molto preoccupata. Domani corro dal medico ma volevo anche un vostro parere. Grazie mille dell'ascolto, buona serata.
[#1] dopo  
Dr. Attilio Leotta
24% attività
4% attualità
16% socialità
LAMEZIA TERME (CZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Molto probabilmente si tratta di un lieve ingrossamento linfonodale aspecifico o reattivo legato alla patologia del cavo orale. Vedrà che una volta eliminata o curata la causa tutto ritornerà come prima.
[#2] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille della risposta! Non ho resistito e sono andata a fare un'ecografia dalla quale è risultato che ho linfonodi reattivi. Il dottore mi ha detto di non preoccuparmi. Tra qualche giorno andrò a fare anche le analisi per vedere se devo fare magari qualche cura di anticorpi. Grazie mille!
Elisa