Utente 344XXX
Buonasera,
dà un pò di tempo ho una strana sensazione nel cavo orale.
Ho un bruciore sulla punta laterale della lingua e un sapore dolciastro sempre in quella zona.
Ho effettuato dei gargarismi e risciacqui con un colluttorio omeopatico consigliato dalla farmacista, ora non ricordo il nome del colluttorio,e in effetti il bruciore è diminuito, ma questa sensazione è rimasta.
Vicino a quella zona ho un dente devitalizzato da diversi anni con un'amalgama d'argento, volevo sapere se magari dopo diversi anni può dare questi fastidi e se è vero che è tossica.
Vi ringrazio per le risposte
[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
l'amalgama che ha probabilmente da molto tempo potrebbe giustificare la sensazione come no per cui nessuno può darle purtroppo una risposta certa
superfici ruvide, carie, otturazioni irregolari possono costituire uno stimolo irritante, come alimenti particolari ( qlcool, cibi piccanti etc )
la situazione va attentamente valutata dal suo medico con le indicazioni esatte
cordiali saluti