Utente 344XXX
Salve, un giorno improvvisamente ho sentito dolore al mignolo della mano destra e più precisamente tra la falange prossimale e quella media del mignolo. Il dolore si avverte al tatto e non da formicolio. Mi da dolore anche quando stringo forte il pugno. Questo persiste ormai da un mese e ora interessa anche l'anulare ma non in un punto preciso. Può essere legato alla cervicale? Ma se è legato alla cervicale perché sento dolore in un punto preciso? (Non vi è gonfiore)
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

certamente la cervicale non c'entra nulla.

Si faccia prescrivere un'ecografia della regione dorsale e palmare del 5° dito.

Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio, ma il nervo ulnare e una sua eventuale compressione non c'entra nulla?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
No.

Un dolore localizzato a un dito non può dipendere dal nervo ulnare, nè dal nervo mediano.