Utente 330XXX
Buongiorno a tutti. Ho 16 anni (vi scrivo dall'account di mio fratello maggiore) e vorrei, se possibile, porvi alcuni quesiti inerenti ad una operazione, subita il 2 aprile scorso, di varicocele sinistro (2* grado), circoncisione (in seguito ad una fimosi non serrata) e frenuloplastica (in seguito a frenulo corto).
Sono passate più di tre settimane dall'intervento, i punti sono caduti tutti circa 1 settimana fa, ora riesco a tenerlo senza garze e bende negli slip ed ho ripreso una vita normale. Ho però alcuni dubbi, tutti nati girovagando qua e la su internet.
Intorno alla cicatrice della circoncisione, si presentano una serie di "salsicciotti" o "palline di pelle" che stavano, precedentemente, tra un punto e l'altro. Ho letto su internet diverse cose, tra cui "cheloidi" e cose di questo tipo e mi sono un attimo spaventato, perchè anch'io presento dei salsicciotti lungo la linea della circoncisione e sul frenulo. E' normale? Tutto ciò è dovuto alla circoncisione e alla frenuloplastica? Con il tempo queste "palline" si riassorbiranno completamente (compresa quella sul frenulo)?
Grazie mille per le eventuali risposte, buona giornata
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
lasci stare internet e cominci a molestare la morosa, che una sana ed intensa attività sessuale (a scopo scientifico ovviamente) "pialla" quegli inestetismi. Peraltro normali fino a 3-6 mesi da intervento.