Utente 267XXX
Cari dottori,
vi scrivo per una curiosità. Due elettrocardiogrammi di due persone diverse, un uomo e una donna, fatti con la stessa macchina uno di seguito all'altro, possono risultare completamente uguali? Cioè stesso tracciato, frequenza ventricolare 75bpm, Int Pr 147ms, Dur QRS 108ms, QT/QTc 366/394ms, Assi P-R-T 11-7-17, stessa ora di esecuzione, stesso numero identificativo? E se sì, come mai?
Grazie mille e buona serata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
E' estremamente improbabile, ai limiti dell'impossibilità, che gli ECG di due persone diverse siano esattamente uguali, fin nei minimi dettagli.
Se si considera poi che i due tracciati recano lo stesso numero identificativo e risultano registrati alla stessa ora, direi che la cosa più probabile è che si tratti dello stesso tracciato ripetuto in copia, cioè relativo al primo paziente e stampato due volte.
Per averne la conferma, è sufficiente sottoporre i tracciati alla visione diretta di un cardiologo.
Cordiali saluti