Utente 345XXX
Salve sono un ragazzo di 18 anni, da Marzo che ho smesso di andare dallo psicologo, ogni qualvolta che sono nervoso che ho sentimenti quali: la rabbia, gioia, farfalle nello stomaco etc. mi vengono questi tuffi al cuore meglio note come extrasistole. Devo dire che sono molto preoccupato anche perchè quando ero dallo psicologo non ne avevo perchè era tranquillo grazie ai suoi traning autogeni... Ora che siamo a Maggio, sono moltissimo preoccupato, mi giro i pollici mi agito muovendo il piede velocemente e così via. Non ho sintomi, quando li ho, però ho sempre paura ancora è qualcosa di grave infatti alle volte ho anche degli attacchi di panico "benigni" nel senso interiori... Anche per la scuola è così, vado abbastanza bene, a ogni compito che sia scritto o orale, mi agito e mi vengono... Sono preoccupatissimo, premetto che durante il pranzo della Santa Pasqua, mio zio che è un dottore e lavora nell'ospedale, gli ho riferito il tutto, mi ha controllato il polso e il battito cardiaco, ha detto che sono molto stressato e nervoso e non lo devo essere e non c'è nemmeno bisogno di un ecg visto che l'ho fatto 2 anni fa e quando appena nato. Ho moltissima paura, chi mi può aiutare?? E' solo ansia??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
12% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
concordo con l' opinione di suo zio: lei è una persona emotiva e -come molte persone così- somatizza con extrasistoli.
Come mai ha smesso di andare allo psicologo?
[#2] dopo  
Utente 345XXX

Iscritto dal 2014
Perchè, purtroppo, non abbiamo abbastanza fondi economici per soddisfare questa richiesta e anche perchè, essendo maggiorenne, voglio affrontare i problemi da solo... Me la cavo, ma per questo problemino non posso farcela io!
[#3] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
12% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Allora provi almeno a fare del training autogeno, o a imparare qualche tecnica di rilassamento.