Utente 345XXX
Salve, ho 50 anni, un mese fa ( dopo una camminata) ho iniziato ad avere dolore al collo del piede dx che si irradia alla caviglia. Il medico mi ha diagnosticato una fascite e prescritto solo riposo. Dopo 15 giorni senza risultati ho iniziato il Medrol 16gr ( x 15 giorni calando la dose). Ora ho quasi finito la cura ma il dolore, anche se diminuito, persiste. Ho in programma per il 13 giugno di partire per il cammino di Santiago (e fare circa 20 km al giorno) e sono seriamente preoccupata, cosa mi consigliate? Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Fabio Treia
32% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2012
Buona sera, un consiglio che le posso dare è sicuramente quello di eseguire una semplice radiografia dei piedi sotto carico per verificare la problematica.
Se la diagnosi che è stata fatta dovesse essere giusta( fasciste plantare) dovrebbe eseguire della fisiochinesiterapia per diminuire l'infiammazione( tecar, tens, stretching della fascia plantare), comunque io consiglierei la visita da uno specialista di sua fiducia.
Cordiali saluti e sempre a sua disposizione
Dott. Fabio Treia