Utente 348XXX
Sono andato da un osteopata e ha riscontrato una differenza degli arti inferiori. Volevo chiedere se visto che il mio sport richiede una egual forza e spinta di entrambe le gambe posso richiedere un plantare per rimediare alla differenza.
[#1] dopo  
Dr. Emanuele Caldarella
48% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Caro utente,

il mio consiglio è di DIFFIDARE assolutamente di quanto Le ha detto l'osteopata.
I nostri ambulatori sono pieni di gente "con una gamba più corta" diagnosticata da fisioterapisti, massaggiatori, chiropratici, osteopati e che magari con un plantare sta PEGGIO.

Per diagnosticare una dismetria occorrono degli esami specifici, non è sufficiente una visita. Specie in età giovanile come la Sua, un rialzo sotto il piede, se non davvero necessario può peggiorare la situazione anziché migliorarla. Si rivolga ad un ortopedico.

Distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 348XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio molto per la risposta, mi rivolgero' sicuramente ad un ortopedico.
Le volevo solo chiedere, come ultima cosa, se il problema della differenza tra le due gambe si può risolvere e, se e' possibile, come?